Bio Suisse Supply Chain Monitor (SCM)

Da marzo 2017 presso Bio Suisse è in uso il sistema elettronico del flusso di merci Bio Suisse Supply Chain Monitor (SCM), questo sostituisce le precedenti attestazioni di rintracciabilità.

Tutti i prodotti forniti in Svizzera devono esser dichiarati nell’SCM ed è necessaria la conferma da parte di Bio Suisse, affinché possano essere commercializzati con la Gemma, il marchio di Bio Suisse. Le transazioni SCM devono essere inviate a Bio Suisse entro 6 settimane dalla fornitura in Svizzera. Bio Suisse processa le vostre transazioni entro 7 giorni lavorativi.

  • Registrazione

    Registrazione online qui.

  • Processo

    Decorso e responsabilità.

  • Istruzioni e FAQ

    Manuale d’istruzione e FAQ.

  • Login

    All’applicazione web del SCM.

Novità

TRACES/ SCM: Nel 2017 l'UE ha introdotto il sistema di gestione del flusso di merci TRACES per l’importazione di prodotti biologici. Da gennaio 2018 TRACES é stato adottato in Svizzera e sarà d'obbligo a partire da gennaio 2019. Nel sistema TRACES vengono dichiarate forniture di merce provenienti al di fuori dell'UE. Ciò significa che forniture provenienti da paesi che non fanno parte dell’UE, devono essere dichiarate nel sistema TRACES e nel SCM.

Il sistema SCM ha una funzione che permette di semplificare la collaborazione fra i due sistemi. Per favore leggere il manuale d'istruzione SCM.

Per maggiori informazioni su TRACES cliccare quì.

Import Team

+41 (0)61 204 66 44import@bio-suisse.ch

Lunedì a venerdì dalle ore 9.00 - 12.00 e dalle ore 13.30 - 16.30.